Sabato 22 marzo 2014 alle ore 21:00 al Teatro Ariston di Bolzano Vicentino (VI) "Amburgo e il mito dei Beatles". Uno Show per ripercorrere il periodo Rock 'n' Roll dei Beatles nell'interpretazione dell'Hard Rock 'n' Roll Band Tutti Frutti + 1 e il loro inconfondibile sound. Da un'idea di Beppe Brocchetta, autore del libro “Amburgo e il mito dei Beatles: viaggio fotografico”, che presenta lo spettacolo.

Tutti Frutti +1
La band interpreta i brani Rock ‘n’ Roll che i Beatles hanno suonato ad Amburgo, il loro è un modo travolgente che coinvolge fortemente il pubblico che li ascolta. Il sound della band nasce dalla fusione di elementi della musica dell'America degli anni '50 e sonorità più tipiche del rock di band come gli AC/DC portando alla definizione di un genere molto particolare e personale, permettendo alla band di definire la sua musica come Hard Rock ‘n’ Roll. La band suona con la stessa energia che li ha caratterizzati sin dall'inizio, rendendo ogni singolo concerto un Hard Rock ‘n’ Roll Show energico e travolgente, proponendo anche alcuni brani inediti rivisitati in un modo del tutto personale: chitarre esplosive, basso martellante, batteria incalzante e un'enorme dose di Rock ‘n’ Roll.

Beppe Brocchetta
Giornalista, direttore della rivista italiana online “The Beatles: fans italiani” dedicata ai fans dei Beatles e punto di riferimento delle Beatles tribute band italiane, fotoreporter, videoreporter. Presente al concerto serale dei Beatles al Vigorelli di Milano il 24 giugno 1965. Nel complesso “Les Amis” di Pavia negli anni sessanta, basso e voce. Appassionato di musica, da Elvis Presley ai Beatles. Autore del libro “Liverpool e il mito dei Beatles: viaggio fotografico”.

 

Teatro Ariston
Piazzale Roma, 14
Bolzano Vicentino (VI)

Prevendite presso Galvan Center
Via Marosticana, 40/N
Bolzano Vicentino (VI)

 

 

 Fotografie di Emilio Pianezzola

 

 

 

 
 

 

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.